I sogni in cantina

……………………….VINO E CIBO E I TUOI ARTICOLI SE VUOI LI TROVI SU http://www.luccafoodwine.com

Quella che il bruco chiama fine del mondo, il maestro chiama farfalla(Massima Zen)

Presente.
Parte dell’eternità
che separa la sfera della delusione
da quella della speranza.
(Ambrose Bierce)

Seduta in cantina.

Borse e scatole riempite di fretta e alla rinfusa.
Sogni di sogni.
Cerchi di mettere apposto, di inscatolare correttamente.
Non sai nemmeno se e quando le riaprirai.
Ogni straccio, ogni candela, è un ricordo.
Ricordi la paura di credere in chi diceva “fidati, non sono come gli altri” a cui ti sei affidato… ed invece forse v’era un sesto senso inascoltato…era il lupo travestito da pecora, e non ci si crede.
Nemmeno ora.
Un giuda.
C’è un groppo in gola.
Lo ingoi e guardi il tramonto del giorno più lungo dell’anno che sembra capirti, invaso da nuvole grigie.
L’hai cancellato questo falso, malato.
Decapitato nel cuore per quello che ha fatto e sta facendo.
Tu.
Non tuo figlio.
Ma resta il dolore dei sogni, dipinti sulle mura
come quelli di un bambino che dipinge…

View original post 115 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...