[LIVE REPORT] Television goes to my head | Teatro Romano di Fiesole | Firenze

……………………su http://www.luccafoodwine.com

Avere Ventanni

11639225_10207029673163978_75041741_o-1024x649

Correva l’anno 1977: mentre l’Inghilterra veniva travolta dall’uscita di “Spiral Scratch” dei Buzzcocks e si preparava all’uragano “Never Mind The Bollocks” dei Sex Pistols, la scena punk newyorkese sembrava perdere mordente. Eppure proprio agli inizi dello stesso anno quello che può essere definito come il più coraggioso dei gruppi americani degli anni Settanta, i Television, capitanati da un cantante-chitarrista-poeta maledetto del Lower East Side dal nome d’arte decadente, Tom Verlaine, dava alla luce quella che sarà universalmente considerata la pietra miliare della new wave. Di tutte le cose infernali e meravigliose che il ’77 ha portato con sé, lasciandocele in eredità, “Marquee Moon” è certamente una delle più preziose. Non semplicemente l’album d’esordio di una band, ma un vero e proprio caposaldo della storia del rock: un ponte capace di unire, con un’incredibile e sconsiderata forza innovatrice, gli anni Sessanta agli Ottanta.

View original post 496 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...